Disma Rotating Header Image

salvadanai

Accattone

Io se c’è una cosa che non mi dà fastidio, ma che proprio non mi dà fastidio sono gli accattoni, quelli per strada, quelli che in certe zone ti fermano ogni cinque metri per regalarti un braccialettino che poi non te lo regalano in realtà perché alla fine ti chiedono i soldi. Io se c’è una cosa che proprio non mi dà fastidio sono gli accattoni, gli zingari che vengono lì con la mano tesa e ti chiedono la moneta e se gli dai un euro te ne chiedono due e se non gliene dai due ti fanno un’improbabile maledizione che contiene le parole ‘chit’emmuerte’. Io se c’è una cosa che non mi dà fastidio proprio per niente, sono gli accattoni, quelli che con una grande borsa della spesa in mano che contiene solo giornali vecchi e te ti chiedi che cazzo se ne faranno di tutti quei giornali ciancicati ma qualcosa evidentemente se ne fanno, ecco, a me quelli lì con la grande barba e con la borsa della spesa con i giornali vecchi che chiedono la moneta, a me proprio non mi danno fastidio per niente. Io se c’è una cosa che non mi dà fastidio, ma che proprio non mi dà fastidio sono gli accattoni, quelli per strada, quelli che tu sei lì che stai pensando che le nuvole quel giorno lì assomigliano a dei ramarri che sputano api dal culo e loro, gli accattoni, si avvicinano e ti chiedono dei soldi che loro si facevano di eroina e adesso non si fanno più e te lo dicono con quei bei denti marci tra il marrone e il giallo e te, se è estate gli guardi le braccia e vedi dei crateri che la Luna se li scorda e poi ti dicono che si vabbé uno schizzo in vena magari uno così ogni tanto se lo fanno, ma mica coi tuoi soldi, no, per quello c’è l’autoradio che hanno ciulato il giorno prima. Io se c’è una cosa che non mi dà fastidio, ma che proprio non mi dà fastidio sono gli accattoni, quelli della metropolitana, quelli che suonano e che se la cantano e che a volte lo fanno molto bene e a volte molto male e te mica gli devi dare i soldi perché sono bravi o perché sono dei cani, glieli devi dare perché passano col cappellino e te ti senti una merda che loro sono lì a suonare e te intanto avevi le cuffie nelle orecchie. Io se c’è una cosa che non mi dà fastidio, ma che proprio non mi dà fastidio sono gli accattoni, quelli per strada, proprio a me non mi danno fastidio e non capisco quelli che si lamentano, che se vuoi gli dai se non vuoi non gli dai, se vuoi gli rispondi, se non vuoi non gli rispondi, loro mica fanno niente, ti chiedono una cosa e te fai un po’ il cazzo che vuoi, loro hanno scelto quella strada lì, la strada della strada (nel senso che hanno scelto di vivere facendo accattonaggio). Io però, se c’è una cosa che mi sta veramente sulle palle, e c’è n’è ah se c’è n’è, ecco quella cosa che mi sta sulle palle sono gli accattoni che non stanno sulla strada. Quelli che c’hanno le pizzerie, i bari, i ristoranti, i negozi, i puzzipuzzi e le pupupu. A me quegli accattoni lì che mettono sul banco un salvadanaio a forma di natale, che poi lo sa solo lui come fa a dare la forma del natale ad un salvadanaio, e ci scrive sopra ‘auguri’ e pretende che il cliente gli metta dentro un euro per i suoi cazzo di auguri come se il caffé non lo pagasse regolarmente tutti i giorni, ecco io quegli accattoni lì proprio mi stanno sul cazzo. Ci sono però anche gli accattoni attivi, ieri in pizzeria alla cassa la signorina ha avuto la brillante idea, mentre mi dava il resto, di chiedermi se volevo lasciare il mio resto, quattro fottuti euro, nel salvadanaio della pizzeria. E allora lì mi è andato il sangue alla testa, mi sono chiesto chi cazzo può essere il coglione che lascia quattro euro ad una pizzeria, per quale motivo, dove sta la logica, dopo che hai pagato un servizio che già comprende un ricavo per il proprietario dell’attività e di conseguenza per i suoi lavoratori, perché, Dio perchè!, uno dovrebbe lasciare degli euro nel loro cazzo di salvadanaio. Loro me la regalano la pizza, mi fanno fare un sorso di coca a scrocco? Vabbé mi sono limitato a dirle che no, che non le lasciavo niente che io sono molto più povero di loro che se volevano potevano però farmi uno sconto, ovviamente non me lo hanno fatto. Maledetti accattoni. Io se c’è una cosa che mi dà fastidio sono gli imprenditori che cercano di rubare il lavoro agli accattoni.

Condividi please