Disma Rotating Header Image

formigoni

Era da tempo che non ridevo così

Tipo che qualcuno pensava che potesse candidarsi per la terza volta oltre il limite di candidature??

Condividi please

www.formigoni.it

No, perché poi uno se lo dimentica. Ma ogni tanto capita che arrivi qualcuno su questo sito cercando www.formigoni.it
Allora sono andato a vedere come sto messo: ebbene, con il mio ip e la mia macchina capita che su google in italiano se digitate www.formigoni.it questo sito è il secondo.
E anche il terzo, neh.

Condividi please

Gira la ruota


[Repubblica.it]

Perché Formigoni è nello studio della Ruota della Fortuna?

Condividi please

L’acqua calda gli AdWords e Formigoni

Ora, a parte che potevano anche citare il mio blog e la sua campagna relativa a www.formigoni.it quelli di Repubblica, però a me sembra che abbiano scoperto l’acqua calda. La roba dei link sponsorizzati c’è da anni e non capisco proprio come possa meritare un articolo in home.

Si parla addirittura di proteste di utenti. Che cazzo abbiano da protestare, non si capisce dato che google scrive molto chiaramente ‘link sponsorizzato’. Su Repubblica scrivono “E così qualcuno ha perfino paragonato Formigoni a una sorta di Grande Fratello in grado di apparire a proprio piacimento nella Rete.”. Mi piace molto quel ‘qualcuno’. Qualcuno chi, il prestinaio, il tassista che ha portato il collega in redazione, il popolo dei fax? Chi è quel qualcuno? Bho, voi paragonereste uno al Grande Fratello per dei link sponsorizzati su Google?

Infine il pezzo parla degli AdWords… il mistero è svelato! L’articolo ne parla negli stessi termini con cui un esploratore del settecento avrebbe parlato di una tigre coi denti a sciabola incontrata in una grotta himalayana.

La chiusa dell’articolo è questa:

Fatto sta che il meccanismo presenta, nonostante le avvertenza, qualche ambiguità di fondo: basta digitare elezioni Lombardia per ritrovarsi ancora una volta il sito formigoniano. E la stessa cosa accade con sanità Lombardia. Ma non dappertutto. A Roma o a Bari non accade, in realtà, mentre succede solo per gli utenti che vivono (o meglio, votano) nella regione del governatore: anche questa opportunità rientra nel pacchetto di AdWords.

Leggendo l’unica reazione che puoi avere è “E allora? E quindi? Cosa c’è di particolare? Cosa vuol dire che il meccanismo ha delle ambiguità?! Che ambiguità?! Sono link sponsorizzati che rispondono in base alla zona della connessione e a determinate chiavi di ricerca, dove sta l’ambiguità?!

Riassumendo, il nocciolo dell’articolo è: Formigoni ha comprato degli AdWords. E’ una notizia?

Condividi please

www.formigoni.it il primo sorpasso

Pare che se cerchi con google www.formigoni.it io non sono più terzo come dicevo una volta. Adesso sono secondo. Mi restano ancora quindici giorni per diventare primo, prima delle elezioni…

Condividi please

www.formigoni.it

www.formigoni.it www.formigoni.it www.formigoni.it www.formigoni.it www.formigoni.it www.formigoni.it www.formigoni.it www.formigoni.it www.formigoni.it

No, eh, mica per altro, ma pare che c’è qualcuno che vuole superarmi nei risultati google per www.formigoni.it

Condividi please

Non sono stato io! [cit.]

Quando ero piccolo che andavo alle elementari, andavo nella classe C alle elementari, nella E alle medie, nella B e D alle superiori, non sono mai stato nella A. Quando andavo alle elementari, dicevo, c’era uno che si chiamava Fabio. Fabio faceva un sacco di stupidate, tipo che tirava i capelli a Natascia, rubava le patatine a Robertone, pasticciava il quaderno a Tina, lanciava le palline di carta a Marcolino. Sì, Fabio era un grosso rompicoglioni. E ogni volta che la maestra lo riprendeva lui diceva che non era stato lui, diceva che era stato qualcun’altro, che lui non c’entrava niente, che lui era un bravo bambino e gli altri invece ce l’avevano con lui. La maestra però non era cretina e lo sapeva che Fabio diceva le cazzate. La maestra, dico, non era cretina. Lei le cose le sapeva interpretare. Lei.

Condividi please