Disma Rotating Header Image

elezioni amministrative milano 2011

Berlusconi e Moratti dimissionari?

Lo dice Repubblica. Gente seria. La palla è mia e si fa come dico io, sennò me ne vado.

Condividi please

Giuliano Pisapia aka Reed Richards aka Mr. Fantastic

Lo sapevo io che aveva i superpoteri e questa foto pubblicata da Repubblica ne è la dimostrazione.

Condividi please

Alla mia collezione di felicita`

Manca solo la faccia di De Corato. Ma posso aspettare.

Condividi please

Dai blogghi, tingiamoci d’arancione

Condividi please

Il culo di Pisapia aka pure l’arcobaleno

Ok, basta, quest’uomo qua c’ha un culo della Madonna, diciamocelo, dopo aver sventato un furto d’auto e dopo che alla sua avversaria tutto ciò che poteva andare storto è andato storto, manco l’avesse fatto apposta, dopo tutto questo, ieri sera, c’ha avuto pure l’arcobaleno durante la sua festa. E dai, diciamocelo, oltre ad essere un buon candidato c’ha pure un grosso culo.

Condividi please

L’ultimo appuntamento della Moratti pre-voto (o uno degli ultimi)

E’ questa mattina. Va a inaugurare una macchinetta che distribuisce snack. No, non scherzo.

– MILANO – P.zza S.Carlo
Apertura mattinata Coldiretti dedicata all’educazione
alimentare con i ‘bancomat della salute’, con sindaco
Letizia Moratti (ore 10.45)

Condividi please

Se non si vince questa volta possiamo pure lanciarci dal secondo piano su una bicicletta senza sellino

Dopo il concerto di ieri e dopo tutto il resto, finti punkabbestia, finti rom, finti scontri al mercato, Pisapia che sventa un furto d’auto, due concerti con 60k persone in piazza per Pisapia, la gaffe della Moratti al faccia a faccia, le promesse sulle strisce blu, sulle multe, sulla free tax area, sull’ecopas, internet che si scatena, Red Ronnie, dopo tutto questo, arriva il concerto finale della Moratti, una baracconata fatta di cover band dei Queen, giovinetti che ballano e il pacco di Gigi D’Alessio, preceduto da altri 3-4 pacchi di cantanti. La gente che va al concerto che si incazza perché non c’è Gigi e inneggiano a Pisapia. La Moratti, domenica scorsa se non erro, che viene accolta all’arena dai bambini delle scuole medie che urlano “Pisapia-pisapia”. No, dico, è la campagna elettorale più assurda che io ricordi, la più divertente e quella che dovrebbe assegnarci un punteggio tennistico, un bel 6-1. Se non lo otteniamo possiamo lanciarci su una bici senza sellino dal secondo piano.

Condividi please