Disma Rotating Header Image

Mi scusi, sono dell’ONU, sono buona eh!

Io non ho il campanello, che così la gente non mi scampanella. I più scaltri però picchiano con il loro pugnettino sulla porta. Questa qui era di quelli scaltri. Desidera? Dico io. Salve – dice lei – sono dell’ONU. Ah, le rispondo, ma proprio di quell’ONU? Sì, mi dice, sono dell’ONU.

Cosa desidera l’ONU da me, non ho ancora proclamato la mia nazione indipendente, scherzo, ma lei mica ride. Senta, vorrei farle solo qualche domanda – dice lei. Sull’ONU? Chiedo io. Sì, dice lei. Ah. Ma che cosa? Sulla Palestina? Dico io. No, ma non si preoccupi, sono buona. Sì, già, vaglielo a dire agli iraqeni, l’ho pensato ma non l’ho detto ché non mi ricordavo esattamente in che termini l’ONU avesse agito con le sue risoluzioni. Poi niente, le ho detto che non c’avevo tempo e la rappresentante dell’ONU se n’è andata scribacchiando delle cose sul suo taccuino dell’ONU. Sì, la spiavo dallo spioncino. Ho spiato una funzionaria dell’ONU.

Condividi please

7 Comments

  1. alberto says:

    ma da quando quelli dell’onu fanno il porta a porta?

  2. Disma says:

    è una delle robe che mi chiedevo anche io, sarà stata una truffatrice tipo dell’Organizzazione Nazionale Untori

  3. Andrea says:

    No dai. Non è che ha detto enel? Chi farebbe entrare mai in casa qualcuno dell’onu?

  4. Disma says:

    no no è tornata, guarda su, incredibile

  5. Zinco6 says:

    Per caso aveva un casco blu?

  6. Disma says:

    ahahaha no, solo dei grossi occhiali da hipster, ma non era tale

  7. Walt says:

    Certo, l’ONU (e in particolar modo l’UNHCR) da un paio di anni a questa parte fanno delle campagne di sensibilizzazione porta a porta …molto ma molto meno costoso di un singolo spot pubblicitario.

    In particolar modo, noi che giriamo “porta a porta” veniamo chiamati dialogatori. Non raccogliamo soldi, non possiamo accettare offerte, non possiamo entrare in casa (abbiamo delle regole da rispettare) e non vendiamo niente. Qui troverete informazioni più dettagliate. http://www.unhcr.it/news/dir/104/face-to-face.html

    Purtroppo, a causa di molti truffatori o venditori (vedi Enel, Sorgenia, Acea, Folletto, ecc), ogni tanto qualcuno ci tratta male ma, vi assicuro, siamo solo persone che vogliono fare qualcosa di buono, visto che in TV ormai si parla principalmente di calcio, veline, ecc.

    Spero di esservi stato utile. Ah, vi tolgo una curiosità.. quel taccuino di cui si parla in realtà è un foglio su cui appuntiamo le persone che già abbiamo trovato in casa così che da non disturbarle quando facciamo il secondo giro pomeridiano per parlare con chi non c’era prima.

    Un saluto. D.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.