Disma Rotating Header Image

Tokyo radioattività altissima!

Per la cronaca, la radioattività era dovuta a della vernice contenuta in alcune bottiglie in uno scantinato di un palazzo. Era una vernice particolare, fluorescente, che tra i suoi componenti aveva una sostanza radioattiva. Tipo quei giochi che vendevano negli anni ’50 dicendo che erano fichi poi scoprivano che se un bambino li leccava diventava Godzilla, anche negli USA c’erano cose così, l’ho letto non mi ricordo dove. In Italia non so.

Questo lo scrivo perché su repubblica in prima pagina online c’è ancora il pezzo che racconta della radioattività scovata da Greenpeace. Riporta una frase del ministro, ma messa così sembra solo una presa di posizione che può dare adito a tesi complottiste. In realtà non è solo una dichiarazione del ministro, quel materiale lì lo hanno davvero trovato, le bottiglie radioattive dico.

Ma secondo il governo giapponese, gli alti livelli di radioattività registrati a Tokyo non possono essere messi in relazione con l’incidente di Fukushima. Secondo il ministro della Scienza, le radiazioni sono state provocate da materiale conservato nel seminterrato di un appartamento. I residenti, ha aggiunto il ministro, sono stati informati che non c’è alcuna minaccia per la loro salute.

Boh, secondo me andrebbe messa giù in un altro modo. A partire dal titolo un filo scentrato, la notizia non è che a Tokyo la radioattività è alta, ma che hanno trovato delle bottiglie con una roba radioattiva, al limite. Una roba da notiziario regionale, tuttalpiù. Mi sembra poi che nella dichiarazione del ministro ci siano a cornice dei Ma e dei secondo il di troppo. E magari la roba più importante non andrebbe messa nelle ultime quattro righe e mezza.

Condividi please

12 Comments

  1. Roberto says:

    Il Guardian, per esempio, riporta la notizia in modo corretto di Repubblica (che peraltro sbaglia unita’ di misura nell’occhiello): http://www.guardian.co.uk/global/2011/oct/13/fukushima-radiation-tokyo-contamination-reading?newsfeed=true.

    Ad ogni modo, 3 – 5 microSievert/h come dose di per se non e’ preoccupante (in alcuni luoghi e’ il livello di radioattivita’ naturale). Ma mi chiedo cosa ci fosse in quelle bottiglie per raggiungere un tale valore sul marciapiede, presumibilmente a metri di distanza e oltre un muro…

  2. LNZ says:

    Brav Disma.
    Ne parlavano questa mattina in TV con evidente sollievo.
    Tu piuttosto: sei pronto?

  3. Disma says:

    dice che c’era Radium, che non ho la minima idea di cosa sia :D
    @LNZ si, a trasformarmi in Godzilla ;)

  4. mattia says:

    la radioattività è arrivata anche sul tuo blog! E’ diventato verde!
    Nucleare bastardo!

  5. Disma says:

    com’è? fa schifo il verdino di sfondo?

  6. mattia says:

    non è male… dovresti però abbinarlo a un banner che ci sta bene assieme. Alcuni dei banner con lo sfondo verdolino fanno cagare.

  7. Disma says:

    poi dipende che monitor usi, a casa ho il 22” e vedo un enorme sfondo, in radio ho tipo un 15 o 17 non lo so, e sostanzialmente non lo vedo, ne vedo un pezzettino minuscolo.
    devo dire che un po’ mi sta studando questo tema di WP però cazzo, cambiarlo è una rottura di palle che poi bisogna fare tutte delle piccole modifiche

  8. ivan says:

    il nuovo sfondo del blog è radioattivo!

  9. ivan says:

    ops.. l’avevan già detto

  10. Disma says:

    :D nessun problema repetita juventus

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.