Disma Rotating Header Image

Femminismi, cose per le birre e cose per le moto

L’altro giorno dovevo andare in un negozio che vende le birre, solo che apriva alle 15.30 e allora in attesa che aprisse il negozio che vende le birre sono andato a bere le birre in un pub che vende le birre, solo che poi, dopo aver bevuto le birre, sono andato al negozio che vende le birre ma era ancora chiuso e quindi dovevo trascorrere un’altra quindicina di minuti in qualche modo. Niente, sono andato l’ vicino che c’era un negozio che vende le cose delle moto e c’erano delle clienti che dovevano prendere delle cose per le moto, tipo guanti per le moto, cappelli per le moto, pettorine per le moto e cose così, e si lamentavano, le clienti del negozio per le moto, che i negozi per le moto vendono prodotti per le moto poco adatti ad un pubblico femminile, nel senso che quelli per i maschi sono fatti meglio e più rinforzati. E allora dicevano che le donne di qui e le donne di là, le donne di su e le donne di giù, le donne a destra e le donne a sinistra, e che le donne dovrebbero ribellarsi, altro che quote rosa, altro che Bindi, le donne dovrebbero essere tenute in considerazione dai produttori di cose e in particolare dai produttori di cose per le moto. Poi una delle due clienti ha detto che uno di questi giorni, prima o poi, si decide a prendere la patente per la moto che così non si fa più scarrozzare dal suo manico, lo ha chiamato manico, l’altra ha detto che si, che prima o poi anche lei prende la patente per la moto però dice, il problema è imparare a guidarla.

Condividi please

17 Comments

  1. Sciùsciù says:

    Sono i negozi di Porta Venezia o sbaglio??…tu guidi la moto Disma?

  2. Disma says:

    sì sì! Io guido lo scooter, la moto no, in effetti mi serve solo lo scooter in città

  3. Sciùsciù says:

    beh si comodo…il mio sogno nel cassetto è imparare a guidare la moto, ma non una moto qualsiasi: la Harley…solo che quando passo accanto a una di queste mi sembra che non sarei mai in grado di gestire tutto quel peso!!eheh

  4. Le donne sono noiose… non é che se una é donna ha sei dita e la testa di un’altra forma.. si puó ben mettere le cose da maschio che tanto se una é grossa ci stanno le cose dell’uomo e se una é piccola ci sono anche gli uomini piccoli e alle donne ci stanno gli uomini piccoli….

    il problema é se una é piccola ma peró ha le tette grosse. quello é un problema…

  5. Igno says:

    Alessà le tette grosse non sono mai un problema.

  6. tullia says:

    Ma come dovrebbero essere le cosedamotodadonne? tipo rosa e di peluche? e stivali da moto con i tacchi a spillo per andare fuoristrada? vorrei dire che alcune donne sono noiose, ma immagino incontrino gli uomini che le meritano, indipendentemente dal formato delle tette, o forse dipendentemente…chissà se qualche università inglese ha fatto qualche studio in proposito. Me mi è capitato di trovarmi in messo a uomini tuttid’unpezzo, gruppetti di due o tre, a cercare di dimostrare tutti di essere i capobranco, mostrando orologi al polso più grandi di pendoli da muro, drindrrin – danno le spalle – le mezze spalle – ai loro colleghi e rispondono sull’ultimo modello aziendale, “ah, scusa, sono appena sceso dall’aereo, si, mandamelo, che lo leggo sul telefono, no, ma guarda quelli ….” poi rivolti ai colleghi qualche manfrina per dimostrare che tutto è sotto il loro totale controllo, qualche spennellata di commento ironico su qualcuno, e poi commenti sul sole 24ore e tutte fanfaronate come se senza di loro si fermasse tutto il mondo economico e anche non. anche gli uomini sono noiosi. qualunque sia il sottogruppo della specie umana, la quantità di noiosi è alta.
    @sciusciu: il bello di guidare una moto è che per quanto sembri grossa e pesante, quando ci sei sopra e la guidi è leggera come una piuma e ti senti libero come un uccello. …non so se valga anche per le harley, che non sono il mio genere e non le ho mai provate, ma credo di sì.

  7. Sciùsciù says:

    prima o poi troverò il coraggio :D…e (tra parentesi) non me ne frega niente delle robe da moto da donna!basta che l’utilità sia quella giusta con o senza tette…e poi il rosa non è da moto!!eheh

  8. Disma says:

    @tullia eh, ma lo dico anche io, più che sottogruppo della specie umana io penso che è proprio il gruppo della specie umana il problema… ma vabbé, prima o poi i nodi verranno al pettine

  9. birre? avete parlato di birre?

    sì, un paio, grazie.

  10. Giorgio says:

    Interessante la parte delle birre, da approfondire.

  11. Disma says:

    atuttabirra.org se non ricordo male

  12. ossipossi says:

    A me piacerebbe la triumph, che la facevano rossa e nera bellissima anarcochic, ma ci ho una vecchia onda che paga venti euro di bollo e va perfetta, non sono tanto fesso da cambiarla per una moto inglese anche se vandamme in un film la tira fuori da un fienile e va ancora, la triumph, ma chi ci crede.
    Invece la birra Slalom non la trovo proprio e quella la prenderei sì, ma or ora mi faccio una vacanzina nelle fiandre che mi consolo che lì i monaci distillano.
    Invece alle donne piacciono le motone assurde corsaiole o peggio cross e simili, ma va bene così la strada è di tutti.

  13. Disma says:

    ma come non trovi la Slalom, la vendono in tutti i supermercati credo, no?

  14. Sciùsciù says:

    nei supermercati non l’ho mai vista, però penso che da A tutta birra! la puoi trovare tranquillamente!

  15. faffo says:

    non devo leggere queste cose dal lavoro, poi rido ad alta voce e se entra la gente sembro stramba.

  16. alberto says:

    “l’altra ha detto che si, che prima o poi anche lei prende la patente per la moto però dice, il problema è imparare a guidarla”
    non mi sembra una cosa così strana, c’è un marea di donne che ha la patente per la macchina ma non sa guidarla……
    eheh, spero che la mia ragazza non legga questo commento se no dopo mi cazzia….
    cmq la parola manico per chiamare il proprio ragazzo non la sentivo dagli anni 80

  17. rosanna says:

    aaaaaaaaaahhh!ti cazio perchè non bisogna generalizzare, anche perchè siamo l’unico caso nel mondo delle coppie in cui guida meglio la donna che l’uomo XD
    così dicendo mi rendo conto di avvalorare la vostra tesi che le donne al volante non sono molto brave, ma è solo statistica..come i guidatori della domenica con il cappello..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.