Disma Rotating Header Image

L’effetto iTunes

Voglio comprare dei brani e mi trovo davanti l’unica possibilità di farlo installando iTunes e all’idea di dovere installare iTunes mi viene il male dentro, una volta l’ho fatto, avevo comprato un disco dei Radici nel Cemento. Un secondo dopo averlo preso ho sostanzialmente formattato il pc per cancellare traccia di Jobs dal mio case. Possibile che non esista un alternativa altrettanto valida senza sopra una mela e senza client da installare?

Condividi please

17 Comments

  1. mattia says:

    pensa che a me invece infastidisce quando non trovo qualcosa (per esempio il podcast di una nota trasmissione più fresca dell’estate) su itunes e devo andare a scaricarlo a manina. W itunes.

  2. p says:

    oddio, cosa mai ti ha fatto iTunes per odiarlo così tanto?

  3. Disma says:

    è palloso, tutto integrato, io voglio un negozio che compri tipo come compri un qualsiasi altro oggetto, intanto vorrei una cosa browser e non un client da scaricare

  4. Disma says:

    Amazon infatti, ma i singoli brani in italia non si possono comprare

  5. Disma says:

    no, infatti, come pensavo. Solo su territorio USA sono vendibili gli mp3 in digital download di amazon

  6. boh in realtá non uso gli emmepitre di amazon… sono ancora affezionato al buon vecchio ciddí che righi e rovini tutto :D

    effettivamente leggo

    “Geographical Restrictions

    At this time, only UK customers (including The Channel Islands and The Isle of Man) can purchase MP3 downloads from Amazon.co.uk. ”

    mannaggia :|

    comunque googlando ho trovato che sembrano forniti…
    http://www.mondadorishop.it/musica/
    http://www.fnac.com/telecharger-musique.asp

    ah altrimenti uso jamendo che la gente che compone ci mette la musica che altra gente la scarica gratis perché la gente che compone vuole che tu la senta gratis tanto loro ci guadagnano quando vai al loro concerti e ti riempi di birra v.v

  7. mattia says:

    No, ma Disma, il fatto che è tutto integrato è un bene.
    è facile, fai tutto in un attimo.
    Sì, delle volte è bello fare le cose complicate, da smanettone, ti fa sentire un gran figo.

    Ma alla fine avere qualcosa che ti fa le cose subito, basta che lo vuoi è una gra figata.
    E questo è in concetto mac: voglio qualcosa e lui me lo fa.
    Mi sono tanto abituato a questa cosa che ora quelle poche volte che una cosa non mi funziona subito mi incazzo come una iena.

    E poi, porca troia, il mio tempo costa troppo per perderlo a fare le cose a mano.

  8. Iole says:

    Ma su IBS?
    Lì vendono gli Mp3, sia a singoli brani che a disco intero.

    E comunque, @mattia, itunes fa tutto da solo, anche decidere (giuro) che Bleach dei Nirvana è un disco Ska. Anche fumarsi l’ordine delle canzoni di un disco se non l’hai importato direttamente in itunes dal cd ma, magari, l’avevi già importato (importato, non scaricato) prima di installare l’icoso.

    Solo che le alternative ad itunes o non fanno tutto quello che fa lui (tipo non convertono i cd in mp3) o fanno cagarissimo (a livello di player, chè io gli mp3 non li compro, mi compro i dischi al negozio che pagare per una roba che so già che perderò mi sta sul cazzissimo).

  9. Disma says:

    già l’idea che devi scaricare un client mi fa imbizzarrire

  10. mattia says:

    ma perché? sai che questa cosa non la capisco?

  11. Disma says:

    perché è più comodo comprare da un sito e ti archivi le cose in una cartella sul desktop, mi sta sul cazzo tutta l’indicizzazione e cose varie

  12. p says:

    ma perche la gente preferisce avere problemi e difficoltà, piuttosto che accettare il fatto che un prodotto è buono, anche se l’ha prodotto quel mostro di stiv giobs?

  13. Alessandro Lorenzi says:

    perdiamo la liberta’ digitale per avere in cambio cosa? finta comodita’ perche’ e’ vero che abbiamo un prodotto che funziona (seppur con le sue logiche e non le tue, ma in cambio diamo la possibilita’ di controllare quello che ascoltiamo, con che frequenza, se una canzone la ascoltiamo fino in fondo o se la ascoltiamo solo a meta’… queste informazioni sono oro per le major… e tutto per cosa? comprare musica su internet?

    nah.. che poi.. gia’ per comodita’ uso i cd e non i vinili, poi per lo meno uso una codifica decente come la FLAC e non quella cagata di MP3. vero che l’MP3 lo paghiamo 99cent l’uno, ma la qualita’ e’ piu’ bassa.

  14. mattia says:

    ancora con questa storia dell’MP3…
    Allora, io la musica l’ascolto quando vado al lavoro in bicicletta, quando cammino per strada, tutti ambienti dove il rumore di fondo è decisamente elevato.
    Anche se l’ascolti a casa o al lavoro stai pur certo che i rumori di fondo, di giorno, vanificano qualsiasi differenza tra mp3 e compressioni senza perdite (pensa al rumore di un condizionatore, del traffico fuori dalla finesta, del vicino che urla…).
    Per carpire un briciolo di differenza dovresti ascoltare il brano in un ambiente insonorizzato. Ah, e con delle cuffie di quelle che costano duecento euro.
    Ché quelli che fanno gli schizzinosi per l’mp3 e poi ascoltano la musica con gli auricolari mi fanno ridere.
    E, dimenticavo, devi avere un impianto di riproduzione degno di questo nome. Ché se il rumore dell’elettronica sovrasta la differenza tra le compressioni allora siamo sempre al campo delle cento pertiche.

    Ecco, visto che io non ascolto musica con un impianto hi-fi, usando cuffie da duecento euro, in una stanza insonorizzata, e non ho l’orecchio di un delfino ma di un umano, la differenza tra mp3 e compressioni senza perdite mi fa una pippa.
    E sono più o meno le condizioni della stragrande maggioranza delle persone che ascoltano musica.

    Piesse: io i puristi anti mp3 li metterei ad ascoltare un centinaio di brani, per metà da cd e e per metà da mp3, senza dire loro la fonte. Il tutto mischiando generi vari.
    Voglio proprio vedere se riescono a beccarli.
    (una decina d’anni fa fecero questa ricerca con ascoltatori professionali: nessuno passò il test…)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.