Disma Rotating Header Image

Mmorpg Mortal Online e Darkfall

Sul mio pc, a casa, ho installato 1)WoW 2) Champions Online 3) Gods&Heroes 4) Age of Conan 5) Mortal Online 6) Darkfall. Sei mmorpg che complessivamente credo occupino un bel quattrocento GB. Bene, l’altro dì mi sono detto che volevo tornare a giocare con quello che mi era piaciuto tanto tanto, che ci dovevo tornare, vado, faccio l’abbonamento per un mese, loggo, cazzo. Mica era quello giusto, volevo tornare in Darkfall e sono tornato in Mortal Online. Vabbé, patcho, non funziona. Riscarico tutto dall’inizio, ci mette circa ventiquattro ore. Gioco, ricordo che è un gioco hardcore, nel senso che è proprio difficile mettere su un pg come si deve. Vabbé ho pagato, proviamoci. Due ore dopo rilasciano l’espansione, il launcher la scarica, file corrupt. Cazzo. E vai a riscaricare il client dall’inizio. Altre venti ore di download. Sta notte, alle quattro, ho loggato, così giusto per accertarmi che tutto fosse ok, poi, dopo giorni di passione, il mio pc ha potuto andare a nanna. E il mese prossimo mi tocca Darkfall.

Condividi please

9 Comments

  1. Bruno says:

    Un consiglio? Prova Guild Wars, molli il resto subito.

  2. Disma says:

    sì? non l’ho mai provato, ma sbaglio o è tutto istanziato (io non amo le istanze) cmq appena sono un filo più libero lo provo, voglio provare anche mount & blade

  3. Bruno says:

    Si è tutto istanziato tranne le città e gli avamposti. Ti fai il team con chi vuoi e poi esci nelle varie zone, tu e il tuo team e basta. Questo perchè all’epoca quando uscì non esisteva un titolo che consentisse alla gente di giocare in modo cooperativo e serio senza che da un momento all’altro qualche rompiscatole arrivasse a rovinare tutto attaccando la gente a muzzo, e per evitare il grinding selvaggio decisero per questa scelta dando spazio a tanti giocatori che chiedevano un titolo del genere.
    Dal punto di vista del PvP è il migliore in assoluto, il PvE pecca un pò ma è comunque ottimo, considerato che non ha canone (ti compri la scatola come un qualunque altro titolo e ci giochi per sempre) ed è tutto in italiano, compreso il doppiaggio.
    Altrimenti se proprio non ti piace istanziato, fai ancora qualche mesetto con quelli che stai giocando adesso e poi passa direttamente a Guild Wars 2 dal 2012 quando uscirà, questo nuovo titolo avrà un mondo completamente aperto ed eventi dinamici al posto delle quest, il tutto sempre senza canone ovviamente.

  4. Disma says:

    i miei 3 punti fermi per un mmorpg sono 1) mondo aperto non istanziato 2) mondo completamente eslporabile (non alla WoW o Everquest dove ci sono punti dove non puoi andare, se impari ad arrampicarti vai sulle montagne se nuoti vai dove vuoi) 3) PvP e full loot che abbiano un riscontro nella storia genrale 4) la visuale in prima persona non la amo particoarmente.

    Devo dire che negli ultimi anni di mmorpg i giochi che mi hanno preso di più sono stati Darkfall, Dark and Light e Mortal Online. Proprio per il fatto della mappa completamente aperta ed esplorabile, per l’housing, per il crafting e il PvP. MO ha la visuale che non mi piace molto. Dark & Light, che è stato un enorme flop, secondo me aveva delle potenzialità enormi, a partire dal deltaplano di quando ci si lanciava dalle montagne, splendido! Per non parlare della possibilità di costruire letteralmente ovunque castelli e case, io all’epoca feci un castello imprendibile su un cucuzzolo di montagna assurdo. Un mondo esplorabile non guidato da quest dà delle scoperte notevoli. Ecco, dimenticavo, l’housing dove ti pare secondo me è una grande figata.

  5. Lele says:

    oiàààà

    Ma vi’ altar si’ màt

  6. mattia says:

    pensa che io un mmorpg nemmeno sapevo cosa fosse

  7. madmat says:

    “Poi dopo basta, dopo c’è quell’età lì che non giochi che vuoi essere adulto prima di esserlo.”
    Ecccezziunalo verament !!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.