Disma Rotating Header Image

Perché tanto sono un creativo e noi creativi ci vestiamo tutti un po’ così

Ecco, è questa la scusa che userò domani, quando presenzierò ad un incontro ufficiale, per giustificare il mio abbigliamento composto da bermuda e maglietta con i pupazzi. Il motivo vero è che non ho camicie e i miei tre pantaloni lunghi, quelli bianchi, quelli beige e quelli di velluto, sono da mia madre per essere lavati. Sì, tutti insieme, pensavo che era finita la stagione dei pantaloni lunghi.

Condividi please

11 Comments

  1. Marika says:

    e le infradito?

  2. Disma says:

    naaa odio avere i piedi scoperti, mi fa sentire nudo!

  3. Clunk says:

    C’hai i pantaloni bianchi come i possidenti sudamericani?

  4. Disma says:

    sì, che per altro poi ho scoperto che li avevo, proprio quelli lì bianchi, per accompagnarli ho messo anche un panama

  5. el-sibe says:

    anch’io Disma! ho poco senso del pudore, ma i piedi sempre coperti.

  6. Disma says:

    è che a me il piede scoperto mi dà proprio un’idea di paciugo di sudore e sporcizia che si incolla e poi ti entra il terriccio, i vetri, le cacche, cioé io già quando metto le scarpe quelle molto sottili mi sento vulnerabile

  7. Clunk says:

    Dovevi essere bellissimo. Al massimo potresti dotarti di pratico sandalo-ciabatta, definito da un amico “ciabandalo”. Chiude un po’ più il piede, ma lascia respirare meglio delle DrMartens.

  8. Disma says:

    scarpe da tennis ever, nel senso che ho sempre e solo avuto scarpe da tennis

  9. Clunk says:

    Ma quelle grosse bianche coi buchini?

  10. Disma says:

    Scarpe da tennis senza buchini, coi buchini sono ascrivibili alla categoria delle ciabatte

  11. Clunk says:

    In effetti ha un suo senso…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.