Disma Rotating Header Image

Uno dei più bei prodotti del comunismo

Finalmente approda in DVD. La Famiglia Mezil. Esce la prima stagione

5 Comments

  1. Stefano says:

    Davvero bellissimo. Non ho mai capito come facesse a evitare la censura. Soprattutto con episodi come quello del popolo a due dimensioni..

    s

  2. Disma says:

    vero, cmq credo che l’Ungheria fosse il posto più permissivo tra i paesi del blocco socialista, mi ricordo che prima della caduta del muro ero andato a Budapest e avevo trovato là il primo mcdonald aperto in un paese dell’est (o almeno io me la ricordo così), tanto che in Italia non c’era ancora. Oltretutto c’era una coda folle fuori dal fastfood

  3. Der Pilger says:

    sigh, quanti ricordi. ridatemi anche “Gustavo” della Hungarofilm e potro’ morire sereno.

  4. plus1gmt says:

    bello, se si riesce a sopravvivere alla sigla

  5. Disma says:

    sai che non me la ricordo, nemmeno la musica, ma dalle tue parole intuisco sia meglio così

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.