Disma Rotating Header Image

La qualsiasi cosa

Ne ha dette altre, ma io mi ricordo solo questa. L’altro giorno c’era una tizia, vicesindaco di Lampedusa e senatrice della Lega Nord, che, intervistata, diceva che gli immigrati hanno distrutto la qualsiasi cosa. E lo ripeteva la qualsiasi cosa. La qualsiasi cosa. Lo avrà ripetuto tre, quattro volte. La qualsiasi cosa. Alla fine, credo che in senato ci possa finire la qualsiasi persona.

Condividi please

8 Comments

  1. Ivan says:

    La qualsiasi peggio gente

  2. mattia says:

    Io ogni volta che sento parlare di pietro mica mi domando come sia finito in parlamento. Mi domando come abbia fatto anche solo a passare un esame all’unviersità.

  3. Disma says:

    effettivamente un piccolo esame proprio di base, lo potrebbero pure istituire per uno che deve assumere un compito dirigenziale ai massimi livelli

  4. mattia says:

    una volta, tanto tempo fa, mi sembra ci fosse proprio l’esame per dimostrare di saper leggere e scrivere da fare davanti al prefetto, quando venivi eletto sindaco.

  5. Disma says:

    il problema è che pensavamo di avere superato definitivamente quella fase, invece ci stiamo ripiombando dentro drammaticamente

  6. Clunk says:

    L’ho sentita anch’io…incredibile, al terzo “la qualsiasi cosa” ho pensato facesse apposta per innervosire i Tunisini

  7. Disma says:

    vero? non ci si poteva credere

  8. LAlessia says:

    Ma Di Pietro è che è concitato, fa su un rebelot ogni volta.
    I congiuntivi li sa, ma li usa in modo fantasioso.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.