Disma Rotating Header Image

Il Comune di Milano crea un pool di esperti per le radiazioni! Sì, avete capito bene

Il Comune di Milano crea un pool di esperti per le radiazione. Ok, la prima reazione è di mettersi ad urlare COSA?!EH?!HO CAPITO BENE!? Superata questa fase ci si rallegra perché vuol dire che il Comune di Milano ha veramente tanti soldi se ne impiega per pagare gente che non serve a niente. Superata anche questa rassicurante fase che ci cala in una città ricca di benessere si arrivano a leggere le parole che il corriere con un virgolettato attribuisce all’assessore alla salute Landi di Chiavenna, non che è di Chiavenna, cioé magari è di Chiavenna, ma quello è proprio il suo nome, come Leonardo Da Vinci, che lui però non lo so se era proprio il suo nome. Comunque, dicevo, le parole sono queste: «i milanesi nei prossimi giorni possono continuare ad uscire di casa. Diversa, invece, la situazione qualora l’ultimo dei sei reattori ancora in condizioni di criticità dovesse sfuggire al controllo». Ecco, qui allora non possiamo che sfociare in un sentimento di pura gratitudine, gratitudine a ventiquattro carati, gratitudine cristallina come acqua di ghiacciaio. L’assessore ci dice che possiamo continuare ad uscire di casa! Fiuuu, meno male…

Ah, dimenticavo, tutto ciò avviene ovviamente mentre il ministro della salute ha dichiarato che nessuna nube tossica sta raggiungendo l’Italia (nè altre parti del mondo, come d’altronde di sa da tempo)

Condividi please

5 Comments

  1. Ilaria says:

    Io non so perché ma il pool di esperti me lo immagino come gli sceneggiatori de “Gli Occhi del Cuore” di Boris.

    E comunque al tiggì hanno appena detto che non è necessario assumere farmaci antiradiazioni, menomale, ero quasi tentata.

  2. […] Ora si che potete dormire sonni tranquilli. […]

  3. Vivo a Roma. Conoscendo le cose di ‘palazzo’ mi vien pensato che l’iniziativa di controllo della radioattività a Milano, vista la posizione rassicurante del Ministero della salute, possa sintetizzarsi in tre semplici parole che si spiegano da sole: efficentismo (ma quanto sono bravo!). ipocrisia (so bene che è inutile!) ed infine furbizia (così accontento qualche amico consulente!). Tutto qui!
    Sergio
    Vorrei chiedervi se posso inserire nel mio blog uno script che tratti questa iniziative milanese, ovviamente citando la fonte.
    Saluti cordiali

  4. carlo says:

    In fatto di radiazioni, direi che i governanti di Milano (per iniziare) andrebbero quantomeno radiati, da un albo, da qualcosa, dalla città quantomeno… in attesa d’essere irradiati e, magari, disgregati da qualche nube nefasta.

  5. Disma says:

    @sergio Certo che puoi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.