Disma Rotating Header Image

Esodo di massa a Tokyo #2

Ieri dicevo che le prime parole che ho sentito erano state tipo Tokyo, esodo e cose così. Mi sono puzzate di cagate subito. Così come i titoli del Corriere e di Repubblica, allarmisti senza precedenti. Come dicevo dal Giappone, gente al telefono, amici e simili, negavano. A Tokyo nessun esodo, niente del genere. Cercando avevo scoperto che c’era un falso dispaccio dell’ambasciata francese molto allarmista, secondo me qualcosa dipendeva da quello. Ieri sera sembrava che il paese dovesse esplodere. Sull’Asahi Shimbun edizione giapponese non c’era scritto niente, non dico che sembrava tutto a posto, ma l’allarme era cento volte inferiore a quello dei nostri quotidiani. Non fidatevi. Oggi scopro che non sono solo i media italiani a dire un mucchio di minchiate, ci si mettono pure i tabloid inglesi come il The Sun. C’è da dire che il The Sun è notoriamente un quotidiano che cavalca il titolo strillato, per non dimenticare (come per altro non dimenticava mai il Lercio di Irvine Welsh) le pagine centrali con le donne mezze nude. Ecco, no, per dire che cosa ricordano Corriere e Repubblica come livello di serietà sulla vicenda.

Condividi please

12 Comments

  1. Der Pilger says:

    per contro i miei informatori giapponesi mi dicono che sui media locali non appaiono immagini drammatiche, tipo che non si vedono cadaveri in televisione e certe scene dello tsunami loro le hanno viste sui tabloid italiani tipo corriere e repubblica.
    io invece mi sto proprio cagando sotto, ma io sono stato traumatizzato da piccolo, quando ero certo che sarei morto nell’olocausto nucleare solo perche’ USA e URSS non si volevano bene.

  2. Disma says:

    io se poi succede che c’è l’apocalisse divento uno di quei tizi con collane fatte di orecchi e un branco di cani cui do da mangiare ossa umane e lecco la lama del coltello

  3. Der Pilger says:

    sta cosa la penso anch’io, ma sono sicuro che noi nerd si finirebbe bastonati alla prima occasione o a fare il portaombrelli del ras del quartiere.

  4. Disma says:

    al limite io divento quello che sta sulle spalle di uno molto forte, muscoloso, scemo e lo controlla. ne ho un paio di grossi e scemi che in queste ore sto tenendo d’occhio

  5. Der Pilger says:

    ci sara’ un’anagrafe dei molto forti, muscolosi e scemi?

  6. Disma says:

    tendenzialmente sono dei tank, io faccio il rogue, il tank lo riconosci, solitamente indossa un’armatura a placche di acciaio

  7. LNZ says:

    Der Pilger sei Re per il commento “noi nerd si finirebbe bastonati alla prima occasione o a fare il portaombrelli del ras del quartiere.”

    E’ vero che non si vedono cadaveri in tv, le scene dello tsunami invece sono mandate a ripetizione.

  8. ossipossi says:

    io ci ho pronti (vabbè, tempo di reazione dalle 2 alle 12 ore) moto, tenda, sacco a pelo e arco. Oppure vado a un maneggio e rubo un cavallo, sono allergico ma mi sembra anche più fico. E poi, come consigliava Sveva, scatolette, tante scatolette.

  9. Disma says:

    il cavallo però lo devi saper montare, e poi fa venire le emorroidi!

  10. Der Pilger says:

    facciamo che io muoio subito, e’ meno sbattimento.

  11. LAlessia says:

    Io il cavallo ce l’ho già, tiè!
    E comunque non vengon le emorroidi!

  12. Disma says:

    non vengono, ma se già ne soffri è un bel casino! Io per sicurezza mi faccio le scorte di Daflon 500…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.