Disma Rotating Header Image

Sapevatelo di nuovo su Amazon

Il coso del libro preso su Amazon, non ha dato i frutti che speravo, nel senso che hanno risolto la cosa riuscendomi a spedire davvero il libro. Ero curioso di vedere che succedeva se non riuscivano a spedirmelo, vabbé sarà per la prossima volta. Il libro era quello di Vogler. Intanto mi hanno mandato un altro buono di cinque euro perché ho risposto a tipo tre domande di un questionario.

Condividi please

10 Comments

  1. Der Pilger says:

    e sapevi tutte e tre le risposte?! uaz!
    ti hanno detto quando fanno il kindle per poveri emigranti che ti scarichi i libri dall’estero col 3G senza pagare milioni?

  2. Disma says:

    nope, ma i poveri emigranti possono fare incetta quando tornano in patria!

  3. Disma says:

    o farseli spedire da amici e parenti via mail, o forse mi sfugge qualche cosa tipo che non è possibile?

  4. Der Pilger says:

    i poveri emigranti fanno di tutto per non tornare in patria, di questi tempi poi…
    i parenti e amici dovrebbero prendersi il kindle, scaricarsi i libri e in qualche modo spedirmeli?! mmm complicato, oltre che vagamente illegale, tra l’altro non penso che gli ebooks di amazon siano in formato pdf.
    resta l’opzione wifi ma che palle…a noi si pensa solo quando ci sono le elezioni, siamo solo carne da urna elettorale…

  5. Disma says:

    scusa, ma pensandoci bene, non ho voglia di controllare, ma i Kindle, almeno alcuni modelli, hanno il 3G integrato e al sito di Amazon ti connetti aggratise. Se poi vuoi immagino che dall’amazon deutsche puoi comprare pure cose italiane…

  6. Der Pilger says:

    >Se poi vuoi immagino che dall’amazon deutsche puoi comprare pure cose italiane…

    Questo e’ l’ultimo miglio. no non puoi, amazon.de ha una selezione di roba italiana ma e’ infima e non si parla con amazon.it. ho anche mandato una lettera a Herr amazon.de e questo e’ caduto dalla pianta, come se si fosse accorto solo adesso che la gente viaggia.

  7. LAlessia says:

    Che bello leggervi e non capire niente.

  8. Disma says:

    ma non potrebbero fare un cazzo di unico amazon, che tanto poi i magazzini li gestiscono tra di loro, cioé il magazzino tedesco passa le cose al magazzino italiano che le spedisce all’utente finale, costerà un filo di più ma chi se ne fotte

  9. Der Pilger says:

    lalessia dovresti sentire quanto e’ bello scrivere e non capire niente.

  10. Der Pilger says:

    coi libri cartacei posso anche capire che non vogliano fare il mischione per questione di costi…cioe’ mica tanto: se abito al brennero o a S. maria di leuca non pago i costi di spedizione con amazon.it, ma se abito 150 km piu’ a nord del confine allora mi picchiano.
    invece non capisco con gli e-book, che gli costa unire i database? ma penso sia solo questione di tempo e di organizzazione.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.