Disma Rotating Header Image

Di Gramsci, Sanremo e viaggi nel tempo. By Jove!

Prima stavo pensando alla possibile reazione di Antonio Gramsci davanti agli applausi rivolti ad un suo scritto da parte di un ministro ex fascista. Poi dopo ho pensato che cosa diavolo avrebbe fatto Gramsci a Sanremo, al che mi è venuto in mente che lui mica lo sapeva cos’era la televisione, all’epoca non c’era, almeno che io sappia, forse stavano sperimentando delle cose i nazisti e gli americani, ma chi lo sa. Allargando un attimo il tiro del discorso, ho pensato che se Gramsci oggi fosse vivo avrebbe un cazzutissimo blog che mi fregerei di avere nel mio blogroll e secondo me sarebbe un nerd di tre cotte, che Sheldon Cooper se lo impippa.

Condividi please

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.