Disma Rotating Header Image

Questione di dove posizioni l’asticella delle soddisfazioni

Quando sono andato a vivere da solo la cosa che proprio mi ha dato soddisfazione era che in bagno c’era il coso per attaccare gli asciugamani di fianco al lavandino, non l’avevo mai avuto un coso per attaccare gli asciugamani di fianco al lavandino, che a casa mia si appoggiavano nel bidè.

Condividi please

16 Comments

  1. Paolo Maldera says:

    Certo, a veder bene, la polvere non ci finiva proprio nel bidè.

  2. Disma says:

    sì, quello infatti non c’era proprio bisogno di pulirlo

  3. LAlessia says:

    Io c’ho il puliscicesso a forma di giraffa, è fighissimo, che a casa mia con 3 uomini il puliscicesso era di plastica e sempre sporcogiallognolo.

  4. Disma says:

    poi io ci ho ripensato e mi è venuto in mente che il bidè, come oggetto, nella casa dove sto adesso non ce l’ho e forse è per quello che non ci appoggio gli asciugamani dentro

  5. mattia says:

    Non hai il bidet? Strano.
    Una volta un’amica architetta mi ha detto che senza bidet non ti danno l’abitabilità…

  6. Disma says:

    non ho il bidè come oggetto dicevo nel messaggio precedente, ho un suo simulacro diciamo. Ho dei tubi collegati a relativi rubinetti, caldo/freddo, applicati al cesso che vanno nel culo, alla giapponese diciamo, anzi meglio, alla turca (se non sbaglio sei stato recentemente a istanbul e mi sa che lo hai provato il loro concetto di bidè, che per altro mi sembra molto più intelligente del nostro dato che non devi spostarti da un coso ad un altro).

  7. Der Pilger says:

    concordo. ho appena installato una cosiddetta “doccia islamica” e mi sta dando grandi soddisfazioni.

  8. Disma says:

    che cacchio è la doccia islamica?

  9. Der Pilger says:

    quello che hai detto: praticamente un tubo con manopola che io ho furbescamente attaccato al rubinetto del lavandino invece che all’ingresso dell’acqua del water, cosi’ che fuoriesca a temperatura opportuna.
    Praticamente questa, anche se la mia non e’ cosi’ stilosa: http://tinyurl.com/32h873n

    Stavo gia’ disperando quando l’ho trovata in un bugigattolo muslimo dalle parti di Hauptbahnhof. Fuori del negozio c’era scritto “si parla anche tedesco” e stavo per mandarli a cagare, ma poi ci ho ripensato, sono entrato e l’ho trovata per 10Euro.
    Ah, non parlavano tedesco.

  10. Disma says:

    aspetta, mi sfugge qualcosa, ma cosa cambia rispetto alla doccia normale? Che usi la derivazione del lavandino anziché quella della doccia, giusto? Però ti serve cmq il vano doccia… forse mi sfugge dove sta il vantaggio

  11. Der Pilger says:

    Prima di tutto si usa la derivazione del lavandino, cosicche’ prima regoli la temperatura dell’acqua.
    Poi la differenza sta nella leva che vedi: regoli l’acqua col lavandino, posizioni il tutto, pigi la leva e fai quello che devi fare in assoluta comodita’, senza contorcimenti e senza irrorare le pareti del bagno.
    In sostanza si fa tutto senza spostare le terga dalla amata tazza.
    ah gli islamici, se non fossero cosi’ terroristi…

  12. Disma says:

    no, aspetta, mi sfugge qualcosa. Ma tu stai parlando di doccia, ho come me di cesso? Cioé per capirci hai una cabina doccia all’interno della quale posizioni il tubo islamico e ti fai la doccia o la doccia la fai seduto sul cesso?! Ti prego, mandami una foto dettagliata del tuo strumento da bagno!

  13. Der Pilger says:

    la foto te l’ho mandata e’ quella.
    tu sei seduto sul cesso, fai quello che devi fare, poi allunghi la mano afferri lo strumento in figura collegato alla derivazione del rubinetto, regoli l’acqua, poi pigi la manopola in figura e un getto tiepido deterge le delicate terga, il tutto sempre seduto sul cesso.
    nel caso posso spedire l’oggetto: 10 Euro + spese di spedizione (non faccio nemmeno la cresta)

  14. Disma says:

    ah! Ok, tipo il mio, ok ok capito. E’ che in un messaggio precedente usavi il termine ‘doccia’ e io pensavo tu parlassi della doccia! Non avevo capito che in sostanza era un pulisciculo come il mio! PEnsavo fosse un sistema particolare di doccia che usano i turchi tedeschi. Tipo che si fanno la doccia seduti sul cesso, in effetti mi sembrava strano….

  15. amuro says:

    certo, Disma, e il bagno penale è quello che fai dopo aver fatto pipì…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.