Disma Rotating Header Image

Notte di natale

Io questa notte di natale, la notte tra il 24 e il 25, ero molto contento, forse il mio natale migliore. L’ho passata, la notte dico, ad un distributore automatico di birra, c’era anche il reparto con i film del sesso ma non abbiamo preso niente, abbiamo solo guardato le copertine. Il distributore è di quelli lì moderni piazzati dentro un androne, di quelli aperti ventiquattrore su ventiquattro. Ero con due amici. Ma la cosa più bella è che è passato di lì anche uno che lui diceva che era il più grande artista dell’Albania e io non lo so se è vero, ma mi piace pensare che è vero, anche se non ho capito artista di cosa. E comunque rispetto ad andare in birreria si risparmia che la birra costa due euro e cinquanta, non hai intorno tutte delle persone che non conosci e puoi pure fumare le sigarette.

Condividi please

3 Comments

  1. Mattia says:

    Alcune domande:
    1) ma nella compagnia c’era anche tua moglie?
    2) i film del sesso li potevi comprare dal distributore automatico senza fornire alcuna prova di essere maggiorenne?
    3) ma in quei posti c’è un tavolino, una sedia… insomma, un posto dove star lì a far serata, o è c’è solo il distributore di birre e film del sesso
    4) perché poi mi viene da chiederti quanto ci sei stato. perché vabbe’ che puoi fumare le sigarette ma non è che un androne con un distributore automatico è un posto dove passarci delle ore.
    5) ma a questo punto, non costa di meno comprare le birre al supermercato e berle a casa? che poi dovrebbe essere un luogo più accogliente di un androne con i distributori automatici.

  2. Disma says:

    1) no, sono cose da maschi quelle 2) no, serviva la cosa sanitaria/codice fiscale (come per le sigarette) 3)nessun tavolino 4) ma non ore una mezzoretta venti minuti, il tempo di due birre (prima si era in birreria ma era marginale per il racconto) 5) la cosa del supermercato è giusta, e in effetti lo faccio, ma non sempre si è sufficientemente previdenti

  3. […] Quasi al livello della vigilia passata con una vending machine Condividi: Hide […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.