Disma Rotating Header Image

Una cosa che non mi ricordo quando, dove, cosa e chi

L’altro giorno, che non mi ricordo dov’ero e con chi ero o se ero da solo o meno, sentivo qualcuno che raccontava a qualcun’altro una storiellina che non ricordo quale fosse. Era una storiellina di quelle che vogliono essere divertenti senza però esser banali, persino sottili, pensano di essere, queste storielline. Ma non lo sono. Era una storiellina che faceva perno su cose che non sanno tutti, quindi danno a chi le ascolta la possibilità di identificarsi in una sorta di élite e lo fanno ridere perché consapevole del fatto che non tutti riderebbero di quella storiellina lì. Anzi, la stessa storiellina, se chi la ascolta non fosse consapevole del fatto che non tutti riderebbero, probabilmente nemmeno riderebbe, forse. Comunque quella storiellina lì di cui non ricordo nulla, raccontata non mi ricordo quando, da non mi ricordo chi a non mi viene in mente chi né dove, a me non ha fatto ridere. Forse ero tra quelli che non le sanno quelle cose lì che sono un po di élite, però se ho fatto sto pensiero probabilmente le sapevo, forse allora sono tra quelli che non sanno che le sanno solo un élite e quindi non mi ha fatto ridere perché non sapevo che ci sarebbe stato chi non avrebbe riso alla medesima storiellina, però anche qui, non avrei fatto sto ragionamento qui, oppure niente, non mi ha fatto ridere e basta.

Condividi please

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.