Disma Rotating Header Image

La Lega mette a segno un altro grande colpo: via il burro straniero!

locandinapg1

Altra grande vittoria politica e sociale per la Lega Nord. Dopo anni che l’intera Italia insorge finalmente il burro francese non avrà più cittadinanza alla buvette della Camera. Da oggi solo burro fatto da vacche di stirpe italica! E’ stata una dura lotta, sentita fortemente dall’intero paese, ma ora, per fortuna i deputati non dovranno più imburrare tartine e fette biscottate con il nefando burro d’oltralpe.

“Dopo la segnalazione della Lega alla buvette della Camera è finalmente sbarcato il burro made in Italy” dice Maurizio Fugatti promotore della lotta anti-beurre. Che poi a sto punto invece di chiamarla buvette chiamiamola mensa. Per la cronaca, il burro che il buon vecchio Marlon si spalmò a Parigi per il suo ultimo tango mi sa proprio che era francese… ma alla Camera tanto mica lo usano per quelle cose lì il burro.

Condividi please

5 Comments

  1. Francis says:

    ma cos'è sta buvette?

  2. Disma says:

    è la mensa

  3. mambosh says:

    certo che sto blog è frequentato da bingo bongo

    comunque per una cosa buona che fa il guverno berlusconi, e cioe la filiera corta con il burattino zaia, hai pure da ridire???

    filiera corta per tutta la vita

  4. Francis says:

    e perchè la chiamano buvette e non mensa?

    e quando mambosh cita bingo bongo a chi si riferisce?

  5. mambosh says:

    a te ahahahaha

    era un noto riferimento a bossi visto che il buon disma citava la lega

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.