Disma Rotating Header Image

Google Wave

wave

Dopo il mio frignare di qualche giorno fa un’anima pia mi ha girato l’invito a Google Wave.

Provato subito ovviamente. Bella la grafica, chiara, pulita, personalizzabile. In buona sostanza, per quel che mi è dato capire, è una sorta di chat 2.0. Ossia che mentre chatti puoi condividere tutta una serie di cose: documenti, link, filmati, cazzi e mazzi. Adesso sinceramente mi sembra un po’ povero, nel senso che già che c’erano potevano integrarci pure mail, reader, calendar e via dicendo.

In ogni caso il problema è sempre lo stesso, per usare una cosa il cui scopo è lo sharing, serve sempre qualche interfaccia umano con il quale sharare.

Condividi please

9 Comments

  1. massimo says:

    Ciao Disma,

    chi possiede un account Wave può inviare inviti?

  2. Disma says:

    si, 10 a quanto ho capito. Ma solo se sei un invitato 'originale' credo. cioè se ti ha invitato direttamente google e non se lo hai ricevuto da un altro utente

  3. DAVIDE says:

    è certo… a sharare da soli si diventa ciechi.

  4. FABIO says:

    eccchecavolo. Io non riesco non è che qualcuno mi può invitare?

    fabio

  5. Manuel says:

    noooo, chi mi invita???!

  6. Disma says:

    io non ho inviti…

  7. iresbam says:

    anch'io voglio un invito!

  8. io vorrei una birra, media.
    grazie.

  9. Disma says:

    i ne ho 2 qui, a fianco brindo a te, da solo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.