Disma Rotating Header Image

Nuovi terremoti in Giappone e foto da Tokyo e poi delle altre cose

Oggi, giovedì credo, ma non lo so per certo, ci sono stati altri due o tre terremoti. Quando non ti ricordi quanti sono vuol dire che fa brutto. uno o due o tre, li ho sentiti mentre ero a letto, tipo tra le 7 e le 9 di mattina.

Un altro mi hanno detto che c’è stato, ma io ero in metropolitana e mica me ne sono accorto. Però questo qui che non mi sono accorto dicono che era più forte. Ho smesso di controllare l’intensità. Quando smetti di controllare l’intensità non è mica un bel segno.

Fatto sta che in vita mia non ho mai avuto paura di andare a letto. Adesso ce l’ho. Nel senso che quando sei a letto sei in un edificio. Quando sei in un edificio è più pericoloso. Quando dormi, secondo me, è ancora più pericoloso. L’unica roba che mi dà sollievo è che sotto il letto c’è la torcia. Che dici: che ci fai con una torcia? Bho, illumini. Così non inciampi quando scappi.

L’idea di andare a letto è veramente angosciante. Che poi qui volendo a letto non ci vai, perché tanto le cose sono sempre aperte. Ah, i tagliaunghie sono fantastici. Mica solo loro. A quanto mi diceva un ragazzo del loco, che mi ha offerto una bottiglia di latte e caffé, come lo fanno i giapponesi il latte e caffé non lo fa nessun’altro. Nippon ichiban. Si, era buono, però non sono in grado di confermare o smentire. Cioè, nel senso che era buono, per carità. Però era latte e caffè, mica un Sauternes del ’75.

Lo dico perché l’ho bevuto un Sauternes del ’75 e quello me lo ricordo che era molto buono. Che addirittura ho detto: Che buono questo Sauternes del ’75. Il tagliaunghie, quello sì, devo ammetterlo, quello credo che sia il migliore del mondo.

Ah, e poi ho scoperto che le foglie di ganja, che nel mondo sono un grande classico sulle copertine dei dischi reggae, qui le sostituiscono con foglie che sono a metà tra palme e e qualche strana cosa. Oggi ho comprato un paio di album e in passato ne avevo comprati parecchi, ma non mi ero mai soffermato su questo particolare. Ora ho fatto mentelocale (anche se sono in vacanza) e in effetti mi è venuto in mente che c’è qualcosa di strano in queste copertine. Ora ho capito cosa.

Ps una delle foto che metto, per chi ama i manga, ha un forte impatto emotivo. Nel senso che la statua di Joe Yabuki seduto a bordo ring nell’ultimo episodio del fumetto è una di quelle cose che se avessi una villa ce la metterei dentro

2Ps sì, mi piacciono molto i muri oltre che ai cavi che pendono e ai tubi che escono

3Ps in quel posto lì che si vede da lontano ci ho mangiato, credo fosse pieno di lazzaroni, che erano le tre del pomeriggio e bevevano e mangiavano e poi c’avevano l’accento degli yakuza. Mica lo so se lo erano, però sembrava il modo in cui parlano gli yakuza nei film sugli yakuza. E i tavoli erano casse di bottiglie

4Ps in quel posticino con l’insegna gialla che vedete da lontano, che sembra un buco, ed è un buco, ci volevo tanto mangiare. Che a me i posti più sembrano scassati e luridi e più mi piace andarci a mangiare. Sono entrato, però il signore che cucinava aveva una sigaretta accesa in bocca, i capelli unti, e con la sigaretta accesa chinava il capo su dei grossi calderoni in cui cuoceva i ramen. Ora, io quando tengo una sigaretta accesa in bocca e svolgo contemporaneamente un’attività, sia essa cucinare ramen oppure creare una nuova opera d’arte, mi cade sempre la cenere addosso. Una volta addirittura mi è caduta addosso e anche dietro. Quindi, ecco, alla fine non ci sono andato.

5Ps anche i passaggi a livello mi mandano giù di testa come poche cose al mondo

Ultimo Ps la scritta dell’ultima foto ‘dedichiamo a lei il momento di piena felicità’, si trova su un hotel dove si va ciulare. Un love hotel. Mica con le donnacce, cioè non necessariamente con elle, anche con moglie o fidanzata che c’hanno tutta una roba di arredamenti particolari, non le mogli e le fidanzate c’hanno la roba particolare, le camere intendo. Io non ci andrei nemmeno se mi pagassero in tagliaunghie giaponesi, che come mi sembra di aver già detto, sono i migliori del mondo.

Condividi please

One Comment

  1. davide says:

    cacchio sei andato in giappone proprio in un bel periodo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.