Disma Rotating Header Image

Insulti complessi

suka

Prima uno mi ha tagliato la strada con la sua macchina bicilindrica. Io, visibilmente scosso, l’ho raggiunto borbottando e scuotendo il braccio dall’alto verso il basso serrando forte forte il pugnetto. Quando mi si è parata innanzi la sua faccia arrogante e per nulla imbarazzata non ce l’ho fatta a trattenermi, ho dovuto sbottare.

Glielo ho detto a chiare lettere che lui è un grandissimo figlio di una fornitrice di servizi indirizzati ad un utilizzatore finale. E che l’utilizzatore finale alle volte sono anche due.

Condividi please

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.