Disma Rotating Header Image

Ho deciso di fare il dj, attendo ingaggi [aka Moby so cazzi tua]

edjing

Fare il dj è una roba che ho fatto di tanto in tanto. La prima volta che l’ho fatto è stata quindici anni fa al Binario Zero. Al piano di sopra, che credo fosse quello più sfigato. C’era un tavolo con della gente che festeggiava un compleanno, brutta gente. Gente che mi faceva richieste. Mai fare richieste al dj. Fatto sta che non mi fidavo di quelli lì e per di più non potevo allontanarmi per pisciare, avevo paura che mi inculassero i dischi. Per fortuna poi è passato un mio amico e sono andato a pisciare. Poi l’ho fatto qualche altra volta, ma mai spesso e mai con l’idea di farlo continuativamente. Ora mi è venuta un po’ la scimmia però. Tipo quando mi era venuta la scimmia del jogging, che poi non l’ho mai fatto, ma avevo comprato l’attrezzatura. Bene, ora che lo sto facendo con una continuità che non ho mai avuto prima, il dj non il jogging, e per continuità intendo una volta ogni quattro mesi, sto studiando tutte delle cose. E ciò che mi ha fatto venire la scimmia è la scoperta delle consolle virtuali per cellulare o iPad, che ricalcano esattamente le console reali, anzi sono meglio. Connetti il device al mixer e poi fai tutto dalla console virtuale. Non ti servono cdj, non devi portarti dietro una borsa di CD, non ti serve niente. Solo un device con dentro musica. Poi sulla console hai effetti, mixer, fader, scratch, pitch, cue, preascolto, tutto quanto quello che c’è sulle macchine fisiche lo porti in un cellulare. Sarà forse che tra le cose che più odio c’è andare in giro con le borse, sarà l’idea che mi ciulano i CD, sarà quel che sarà, ma con sta cosa della console virtuale che non ti porti dietro niente, mi è venuta voglia di fare il dj davvero. Quindi niente, ingaggiatemi per delle date. Mi raccomando, preparate un cavo minijack/RCA. Già… sono anche andato a vedere che cavi servono, che mica voglio fare figuracce con i fonici. Che poi, al di là delle app, per pc o Mac, ci sono dei programmi davvero fighi per il djing. Attendo ingaggi.

Condividi please

6 Comments

  1. halifax says:

    Cause nobody can do it like dismaster can!

  2. Disma says:

    Dismaster, mica male come nome

  3. halifax says:

    sì, si addice. sempre rispetto per i
    III MITICI III

  4. alberto says:

    ma quella del dj non è una passione nuova. ricordo un paio di anni fa che a passatel (mi pare) continuavi a dire che volevi cimentarti come dj reggae, perchè i dj reggae fanno i soldi….e facevi partire di continuo quella insopportabile tromba da stadio che usano nelle serate giamaicane (e lo dico da appassionato di reggae). comunque se ti ingaggiano pubblica il calendario delle serate che veniamo a seguirti.
    quanto al fuorisalone, sei riuscito a trovare delle birre gratis?

  5. Disma says:

    la reggae horn è una figata mostruosa!! Al momento c’è una data in vista… forse. Comunque la reggae horn è una figata mostruosa davvero!

  6. alberto says:

    è insopportabile! anche minella la usa spesso nel sabato del villaggio

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.