Disma Rotating Header Image

Scale mobili metropolitana milanese durante le festività, misteriosamente ferme

scale mobili metropolitana

scale mobili metropolitana

In questi giorni mi sto muovendo con la metropolitana e ho notato che sulle linee verde e rossa (la gialla non l’ho presa e non so) si è verificato uno strano fenomeno, le scale mobili sono ferme quasi dappertutto. Dopo aver escluso uno sciopero di Optimus Prime e dei suoi accoliti meccanizzati mi sono messo di buzzo buono e ho controllato tutte le scale mobili delle fermate in cui sono sceso, che in totale saranno state sette o otto. Ovviamente scale mobili ferme. Un piccolo campione, ma alle coincidenze ci credo poco. Dato che sono curioso e pure cagacazzo, sono andato a parlare col personale ATM per chiedere lumi sul misterioso stop di tutte (o comunque molte, dato che non le ho controllate tutte) scale mobili. Mi hanno risposto in modo poco convincente e pure con un atteggiamento un po’ alla John Belushi nei Blues Brothers “Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero… rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia!”.
Il contenuto della risposta è stato in sintesi “In questi giorni le scale mobili non funzionano perché non sono a norma e devono essere messe a posto“. Alla mia obiezione “Ma su tutte quelle che ho visto ferme non c’era nessuno che ci sta lavorando” mi hanno risposto “Stiamo aspettando i pezzi“. Al che ho chiesto “Ma dopo le feste riprendono a funzionare?”, la risposta è stata ““. Quindi, a logica, quando diavolo le mettono a posto? E poi, tutte contemporaneamente? E se i pezzi non sono ancora arrivati perché diavolo sono ferme? E come fai a sapere che riprendono a funzionare dopo le feste se ancora non avete iniziato a sistemarle? E se non saranno a norma nemmeno dopo le feste funzioneranno comunque?

Le ipotesi maliziose che mi sono passate per la testa sono un paio ma non ho alcuna prova a suffragio e quindi è aria fritta. La cosa curiosa è che qualsiasi sia il motivo del fermo, non è stato segnalato da nessuna parte all’utenza. Se fosse effettivamente un ‘ammodernamento’ o una messa in regola credo verrebbe segnalato con dei cartelli, dato che la chiusura contemporanea di molte scale mobili è comunque un evento per ATM. In poche parole non ho capito il motivo, ma dubito che sia per quello che mi è stato raccontato. Intanto, le nonne con il carrello della spesa arrancano sui gradini come fossero balene spiaggiate.

Condividi please

12 Comments

  1. Mikis says:

    Ma completamente ferme ? Cioè, nel senso che l’unica alternativa è farsi le scale a piedi ? Io ho un ricordo di scale ferma ma solo una ogni 2, evidentemente per risparmiare. ops, per “contenere i costi”, cosa per altro sottoscrivibile, se indicata in modo opportuno

  2. e. says:

    Al capolinea di Assago sono ferme entrambe da più di un mese, ormai, e anche lì nessuno ci lavora: e ci hanno raccontato la stessa storia, tutti fermi in attesa dei pezzi.

  3. Disma says:

    @e. quelle “milanesi” hanno fatto stop con la strana coincidenza delle feste, comunque evidentemente quella dei “pezzi” è la storia abituale se pure lì la dicono
    @Mikis sì sì completamente

  4. @rene393 says:

    Spiace per i vecchi. Comunque mi hai fatto ridere.

  5. Robbie says:

    E sappi che quella della fermata lima, dopo essere stata ferma per mesi da prima dell’estate, a un certo punto è stata completamente murata! Che dire? io ho completamente perso le speranze….

  6. Disma says:

    ahahahah murata?? Qua sta accadendo qualcosa, che siano davvero tutte completamente fuori norma?

  7. Disma says:

    Grazie Bunnyzone :D
    dice che i lavori saranno terminati entro fine 2013 ma i tizi della metro al 30 dicembre non sapevano ancora quando sarebbero arrivati i pezzi

  8. Marite says:

    Anch’io ho notato questa cosa. La mia teoria è questa: essendo il personale dimezzato causa ferie natalizie, non possono (o vogliono?) fare i turni per la messa in funzione delle scale mobili o per eventuali interventi d’emergenza.

    Stranamente, dopo le feste, hanno ripreso – miracolosamente – a funzionare. :-O

  9. C.P. says:

    a Porta Genova son ferme da più di un anno, follia.

  10. Jack says:

    Ehi Disma,
    ma sai che ho chiesto ad una capostazione che gentilmente mi ha risposto che il problema è che non ci sono i soldi per le revisioni, le sostituzioni e le riparazioni: devono aspettare che il Comune stanzi i fondi oppure nisba!!

  11. Disma says:

    A me il capostazione diceva che stanno aspettando i pezzi ma è più credibile la tua :)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.