Disma Rotating Header Image

Sì, ma non è che se una roba sbagliata viene sostenuta da 350.000 su Facebook diventa una roba giusta


[corriere.it]

Come se il numero facesse la ragione quando anche il torto è palese. Se ha pagato è perché ha sbagliato lei a non stampare i biglietti, mica Ryanair. Mi chiedo perché una che sbaglia si senta in diritto di lamentarsi. Di più, che tipo di peso hanno 350k click a favore di una persona che ha evidentemente torto? Già in generale i like di FB sono delle emerite p*, qui nello specifico a maggior ragione. E soprattutto perché un giornale deve occuparsi di una roba del tutto irrilevante come una signora che si lamenta di una roba per la quale è in torto. Infine, Ryanair ha tutto il diritto di cancellare dalla sua pagina quel post dato che è al pari di un flame in un forum. Boh. Mi sfugge totalmente di vista il punto in cui la compagnia aerea dovrebbe sentirsi in imbarazzo.

Condividi please

8 Comments

  1. Mikis says:

    Per non parlare dei like o rilanci che hanno su fb delle emerite fesserie per giunta non documentate, se non vere e proprie bufale. E tutti giù a cliccare

  2. sirol says:

    in imbarazzo (ma tanto) dovrebbe essere il giornalista che ha scritto l’articolo chi lo ha approvato e pubblicato e che cazzo !

  3. LAlessia says:

    Perchè sostengono che questa regola di Ryanair sia brutta e cattiva.

    In imbarazzo dovrebbero essere le persone che non leggono mai le cazzo di condizioni.
    Consideri una ladrata far pagare 300 € a chi non stampa i biglietti? Bene! Stampali o cambia compagnia! Ma leggi queste dannatissime regole, santo il cielo.

  4. Disma says:

    io sui low coast infatti non ho mai pagato una lira di più di quello che dovevo

  5. LAlessia says:

    Ma nemmeno io!
    Però sentivo in un documentario che giustificavano ‘sta gente dicendo che “non tutti possono permettersi di avere una stampante”.

    Che gli vuoi dire???

  6. Disma says:

    ahahahah che scusa demenziale

  7. LAlessia says:

    Che poi, identificarla come “mamma” è un colpo basso per suscitare empatia?
    Che tipo se dici che è lei ad essere un’imbecille, sei una brutta persona perchè è mamma?

  8. Disma says:

    w la mamma, come diceva quello

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.