Disma Rotating Header Image

Eco Plaza, la riffa per i mobili nel quartiere

Oggi ho scoperto una cosa molto figa. Sono passato di fianco a un posto vicino a casa che si chiama Ecoplaza. Ovviamente sono entrato a vedere che diavolo è. In pratica è un coso del comune dove la gente porta la roba che non usa più, loro (anziani volontari e dipendenti) la mettono a posto e poi la danno via. In poche parole l’obiettivo è quello di non sprecare, recuperare la roba vecchia per far si che non se ne debba comprare di nuova. L’idea è buona e tiene impegnata la gente che ci lavora. Ma la cosa davvero bella è che la roba che viene rimessa in sesto viene piazzata a chi la vuole tramite una riffa. Scegli gli oggetti che ti interessano, credo ci sia un limite di cose per le quali puoi partecipare all’estrazione, paghi cinquanta centesimi e sei iscritto alla riffa. Se poi vinci, a prescindere dal valore dell’oggetto, devi pagare dieci euro al centro comunale. Infine ti spediscono tutto a casa. L’estrazione c’è ogni due settimane. Ogni tot settimane c’è un mercato con gli oggetti troppo piccoli e poco costosi. Credo ci arrederò la casa.

Condividi please

10 Comments

  1. mikis says:

    Ho ‘sempre’ pensato che si debba fare una cosa del genere. Che è poi quello succede normalmente con le cose per i bambini, che si passano di famiglia in famiglia, tanto le usi per un lasso ridottissimo di tempo.
    Perlomeno per non sprecare le cose…

  2. Der Pilger says:

    da me c’e’ “l’angolo dell’altruista”, un casottino dove la gente lascia le cose che non usa piu’. ci ho trovato di tutto, dai libri alle sacche da golf ai PC vecchi. sparisce tutto entro due giorni e secondo me la gente si prende anche quello che non gli serve e la rivende su e-bay. magari fanno cosi’ anche li’, prova a tracciare un articolo con gli isotopi e vedi dove va a finire.

  3. Dave Ratinho says:

    Bellissima l’asta tosta!

    E gran bel blog, seguo l’avventura!

  4. Dave Ratinho says:

    Tra l’altro tra un mese sarò a Tokyo, ne approfitto per trovare qualche spunto interessante ;)

  5. Der Pilger says:

    anche co4st…co@5t2…..come cazzo si scrive, beh pure quello non scherza mica.

  6. coso says:

    Compro un biglietto per l’oggetto 38 e uno per il 39!! :)

  7. Disma says:

    e tra l’altro oggi è festa nazionale per c04st2c04st

  8. Der Pilger says:

    l’amore trionfa e unisce i continenti!

  9. coso says:

    festa intercontinentale meritata!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.