Disma Rotating Header Image

In Comune

Oggi sono andato in Comune a fare l’anagrafica per poter avere assistenza sanitaria, cellulare e tutte cose. Quello in foto è il Comune, mica di Tokyo ma di uno delle 23 amministrazioni particolari che compongono la città, cioé, per capirci, non è il palazzo comunale di tutta Tokyo. Ho provato a cercare similitudini con gli uffici di via Larga a Milano ma ho fatto fatica. I bagni erano più puliti del pavimento di casa di mia nonna, e mia nonna era una che ti faceva mettere le pattine all’ingresso. In compenso in un negozio della Docomo, che è il corrispettivo di Tim, ho passato all’incirca due ore e mezza che a un certo punto stavo per tirare una testata alla signorina per la di lei lentezza. Alla fine delle pratiche per l’ottenimento del telefono mi chiama per vedere se funziona. Per chiamare usano un cordless dell’83. Tutte, mica solo quella che chiamava me. Mentre facevo le pratiche vedevo che le varie impiegate di tanto in tanto estraevano un cordless lungo trenta centimetri e largo diciotto e chiamavano, mi chiedevo che diavolo fosse. Poi l’ho capito. Sembra uno di quei telefoni che avevano gli sboroni a fine anni ’80 in macchina, quello che quando andavi in giro avevi uno zaino di sei kg. Dice che poi se voglio me lo sbloccano con una ventina di euro per usarlo con altre compagnie. Quando la tizia mi ha chiamato per vedere se funzionava il cellulare ho risposto, lei ha detto mushi mushi, io le ho risposto suka. Ella mi ha sorriso, ho ricambiato e ho ripetuto, suka.
La cosa figa è che ho potuto decidere gli ultimi quattro numeri pagando un supplemento di tre euro. Non devono essere sequenziali. Chi indovina quali sono vince la mia grandissima stima.
Ah, la foto che metto qua sotto secondo voi dove l’ho fatta?

Condividi please

27 Comments

  1. coso says:

    11.00 (l’ora in cui iniziava la banda :))

    la foto …mumblemumble… casa?

  2. Marco says:

    uno zero sette sei?

  3. Der Pilger says:

    1978 o dintorni.
    foto…boh, o scuola o il bordello di quartiere, una delle due.

  4. Disma says:

    foto: no casa e no bordello di quartiere, era chiuso oggi…
    numero: no 1076 no 1978 e no 1100 :)
    Ha una sua logica la scelta del numero… considerando che non può essere una sequenza di 4 tutti in fila

  5. baburu says:

    ho scoperto che sukha in sanscrito vuol dire stare bene grazie ad una mente serena, magari la tipa l’ha inteso in quel senso…
    per me la foto l’hai fatta in qualche ambulatorio
    e la sequenza è 1357

  6. Disma says:

    sì, aveva proprio l’aria di quella che sa il sanscrito ;) No, nessun ambulatorio però diciamo che è un posto con vetrina su strada. Giocando al Mastermind sei quello che si è più avvicinato alla sequenza corretta, due cifre corrette 1 nel posto giusto 1 nel posto sbagliato…

  7. Der Pilger says:

    io invece spaccio “suca” per “sukkah” la tenda costruita in occasione della festivita’ ebraica di “sukkot”. poi sta alla gente capire perche’ vaneggio di tende ebraiche quando sono maldisposto.

  8. Disma says:

    :D e comunque la festa di sukkot merita un applauso (anche se non ho idea di cosa sia)

  9. Der Pilger says:

    ah gia’ che 3MSC non c’e’ piu’ (maledetto):
    http://it.wikipedia.org/wiki/Sukkot

    lavanderia a gettone? la foto intendo.

  10. coso says:

    1342

    negozio di toeletta per gatti?

  11. baburu says:

    sbagliato, volevo dire 4325

  12. Disma says:

    no, non è una lavanderia a gettone, tra l’altro fuori dalla inquadratura c’erano altri 4-5 poster sullo stesso tenore, il frigorifero che si intravede e mi hanno servito del the caldo quando sono entrato, gratis il the.
    no 4235
    @Coso ci sei andato vicino da Dio, tre numeri giusti di cui uno nel posto giusto e due nel posto sbagliato

  13. Disma says:

    @ Baburu 3 numeri giusti in 3 posti sbagliati sia nel primo che nel secondo tentativo ;)

  14. coso says:

    1235?

    Una videoteca?

  15. coso says:

    1235?

    Una videoteca :D

  16. baburu says:

    sto nel loooooop dei quattro numeri
    disma non si fa così…

    :)

  17. Artisticamente M. says:

    Manga kissa?

  18. Disma says:

    Bravo Coso!!!! Hai vinto 1kg di stima, @artisticamente no. Do la risposta che non indovina niuno. E’ una agenzia immobiliare!!!

  19. baburu says:

    ah ecco cos’era !
    no 4 numeri in sequenza non significa che 3 invece sì, mannaggia… uff…

  20. Gaia says:

    Per i numeri ci rinuncio…secondo me la foto è stata scattata all’interno del Comune!

  21. Disma says:

    :) no era un’agenzia immobiliare, ma te non vale sei avvantaggiata. Ma non mi ricordo, sei tu o tua sorella o entrambe in giappone?

  22. coso says:

    Muahahaha!! Anni di lavoro con i numeri e finalmente
    una roboante soddisfazione…gilda dei numeri in alto i calici!!!

  23. Gaia says:

    E’ mia sorella (Daria) che ti ha scritto nell’altro post!

  24. Disma says:

    :)si ora comprendo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

FLAGGA QUI DI FIANCO SE VUOI CHE TI ARRIVI UNA FOTTUTA MAIL IN CASO QUALCUNO RISPONDA AL TUO STRAMALEDETTO COMMENTO. SE VUOI SOTTOSCRIVERE I COMMENTI SENZA MANCO SCRIVERE NIENTE CLICCA QUI.